martedì 27 marzo 2012

L’impastatrice professionale, una macchina per creare delizie


Nel vocabolario della cucina impastare vuol dire lavorare due o più ingredienti in modo omogeneo fino ad ottenere un composto unico elastico e morbido.
Un buon impasto è la base di molte ricette di cucina, dal pane alla pizza, alle focacce, alla pasta, fino ai dolci.
Impastare a mano è un’arte e l’effetto finale è sicuramente sinonimo di tradizione, ma progresso significa avvalersi di strumenti tecnici che ci permettono di raggiungere lo stesso risultato in maniera più agevole e rapida senza per questo rinunciare alla tradizione di un prodotto sano e genuino. Questi  sono  i benefici di cui potrà usufruire chi si occupa di cucina professionale, come  pizzerie, ristoranti, tavole calde, bar, ovvero il mondo della ristorazione in genere, ma anche le mamme delle famiglie numerose o tutte quelle persone che, da appassionate, cucinano in grandi quantità condividendo con gli amici le loro creazioni.
impastatrice professionale

E allora per i tuoi impasti cosa aspetti ad  avvalerti dell’impastatrice professionale, una delle macchine alimentari più utili oggigiorno?
Considerata la delicatezza del processo dell’impasto, l’impastatrice professionale è lo strumento ideale per ottenere un risultato ottimale.
Potrai optare tra diversi tipi di impastatrici professionali, vediamo quali:
- l’impastatrice planetaria, chiamata così perché ha un braccio che effettua un movimento di rotazione su se stesso  e contemporaneamente anche intorno a un asse centrale, proprio come fanno i pianeti, grazie al quale  l’impasto viene amalgamato e raggiunto in tutte le zone, anche sulle pareti dove solitamente restano residui dl prodotto non impastato.
Con questa macchina alimentare potrai preparare pane, pizza, pasta all’uovo, ma anche dolci come creme e farciture. All’asse rotante possono essere agganciate diverse fruste che si muoveranno all’interno di una pentola sapientemente costruita in materiale neutro, durevole e lavabile;
- l’impastatrice a spirale, una macchina alimentare ideale per panifici o pasticcerie industriali o artigianali, particolarmente adatta per gli impasti di  farina di frumento con acqua, lievito, sale, lievito madre, zucchero.
E’ costituita da un corpo dove sono installati una vasca di contenimento dell'impasto, in acciaio, e la spirale.  L’impastamento avviene con la rotazione della vasca sul proprio asse. Essa è presente sul mercato sia  nella versione fissa, sia asportabile, sia  ribaltabile, queste ultime in particolare comode per le azioni di svuotamento e di pulizia. La spirale girando  lungo il proprio asse porta allo stiramento e allungamento del glutine e al riscaldamento dell’impasto;
- l’impastatrice a forcella, molto diversa da quella a spirale, per via della forcella montata orizzontalmente, provoca un minor attrito all’impasto, allungando  i tempi d’impastamento e inglobando quindi più ossigeno, fattore fondamentale per una fermentazione ottimale;
- l’impastatrice a bracci tuffanti, usata da pizzerie, panifici, pasticcerie e aziende dolciarie, ha una forma meccanica e produce un movimento simile a quello delle braccia umane, più lento rispetto a quello della versione a spirale ma proprio per questo in grado di creare un impasto perfettamente omogeneo ed ossigenato e di gestire in modo appropriato il surriscaldamento.

Insomma, ce n’è per tutti i gusti e per tutte le esigenze, soprattutto nel negozio on line allforfood.com. Qui troverai perfino una macchina impastatrice pralinatrice, per realizzare prodotti pralinati, zuccheri caramellati di mandorle, noci, frutta secca e tante altre leccornie.
Visiona le impastatrici professionali sul sito www.allforfood.com e con l’occasione le altre numerose attrezzature e accessori per la  ristorazione che l’azienda ti mette a disposizione per realizzare piatti memorabili!

Nessun commento:

Posta un commento