giovedì 13 febbraio 2014

Rinnovare gli elementi giusti dell’arredamento del bar senza spendere troppo

Chi ha la fortuna di rilevare un bar, una pasticceria o una attività di ristorazione avviata, ha il gran vantaggio di poter gestire un esercizio commerciale già in funzione, con la sua clientela già formata ed il suo volume di affari.Arredamento per bar In realtà l’avviamento di un bar non è qualcosa che piove dal cielo, ma il frutto dell’esperienza del precedente gestore e di una attività esercitata continuamente e per questo motivo può incidere, anche di molto, sul prezzo di acquisto di un bar o un ristorante. L’aspetto positivo di un’operazione del genere è che si possono utilizzare le attrezzature professionali e l’arredamento del bar già presenti o comunque, nel caso in cui siano obsolete o fuori moda, è possibile effettuare un restyling dell’arredo del bar senza dover partire da zero, con un notevole risparmio economico.
Innanzitutto occorre valutare lo stato delle attrezzature professionali come celle frigo, banchi cocktail, vetrine refrigerate ecc e solo se la verifica ha esito positivo si può pensare all’estetica. Occorre in primo luogo tener presente che l’arredamento di un bar o di un ristorante deve rispecchiare il quartiere in cui si trova: sarebbe fuori luogo e dispendioso ad esempio realizzare un bar super elegante o di lusso in un quartiere popolare e viceversa.
L’illuminazione ha un valore molto importante per creare la giusta atmosfera all’interno di un bar. Soprattutto nei locali popolati anche di sera, l’installazione di nuovi punti luce, preferibilmente a led, sopra o sotto il banco bar, permette di ringiovanire l’aspetto del bar o del ristorante, senza spendere una fortuna. Anche cambiare il rivestimento del retrobanco ed del banco bar è un ulteriore modo per dare nuova vitalità al locale, senza dover cambiare per forza tutto l’arredo. Se poi si tratta di un bar abbastanza spazioso, dove possono trovare posto anche tavolini, sedie, divanetti e sgabelli da bar, probabilmente l’investimento maggiore deve essere effettuato proprio rinnovando questi elementi di arredamento interno.Tavoli per bar Cambiare completamente tavoli e sedie, magari acquistando dei modelli semplici ma moderni e colorati, darà l’impressione che il bar sia stato praticamente rinnovato da capo a piedi. L’ultimo tocco riguarda gli accessori: andando a rinnovare gli scaffali dove riporre le bottiglie, oppure gli specchi, le cornici e i lampadari, il restyling sarà davvero completo.
Su AllForFood.com si possono trovare centinaia di idee diverse tra articoli per l’arredo interno ed esterno di bar, pub, ristoranti e pizzerie. Nella specifica sezione “arredamento” si possono acquistare in pochi passaggi divanetti, tavoli, sgabelli, sedie per bar di forme e materiali differenti, che daranno nuova vita al tuo locale, con una spesa davvero contenuta.

Nessun commento:

Posta un commento