domenica 27 luglio 2014

Come curare l’allestimento della sala e dei tavoli del ristorante

La mise en place in un’attività di ristorazione è uno di quegli aspetti che l’accorto operatore del settore non manca mai di curare. Che si tratti di un ristorante di lusso, di una trattoria di quartiere o di una semplice pizzeria, è fondamentale tanto prestare attenzione all’arredamento del ristorante, quanto al posto in cui ogni cliente andrà a sedere per il suo pasto.
Se poi il locale ospita cerimonie, banchetti e feste, tutti i tavoli del ristorante, così come il servizio, devono essere preparati curando ogni minimo particolare, ma è altrettanto vero che l’allestimento della sala e la creazione della giusta scenografia sono dei fattori importanti anche per il quotidiano successo del locale.
Ecco alcuni consigli per preparare un ambiente accogliente: innanzitutto occorre scegliere un tema che deve essere seguito sia con la scelta degli elementi dell’arredamento, quali sedie del ristorante, mobili o lampade, che con l’allestimento dei tavoli del ristorante. A volte potrebbe essere una buona idea anche quella di scegliere un tema per quanto riguarda la preparazione dei piatti, al fine di incuriosire i clienti con portate non banali.
tavoli pizzeriaI colori dei tavoli del ristorante, ma soprattutto del tovagliato devono essere scelti a seconda di ciò che si vuole trasmettere agli ospiti: in generale colori pastello o neutri per infondere rilassatezza e colori più accesi per dare un tocco di vitalità, magari durante serate od eventi particolari.
Il tavolo del ristorante deve essere impostato correttamente: a meno che non si tratti di un banchetto, è consigliabile presentare al cliente un solo piatto che andrà sostituito ad ogni portata; lo stesso vale per le posate e per i bicchieri, che saranno aggiunti a seconda della pietanza (ad eccezione del bichiere per l’acqua). Per la scelta di accessori come frutta, fiori e candele, non bisogna dimenticare di seguire il tema che si è scelto per non creare disarmonia, ma bisogna anche fare attenzione a non esagerare con gli orpelli e soprattutto a non posizionare accessori troppo grandi sui tavoli del ristorante, rischiando di complicare la comunicazione tra gli ospiti e la gestione del servizio da parte dei camerieri.
L’ultimo consiglio infine è quello di mantenere il più possibile l’ordine e l’eleganza dei tavoli del ristorante, sostituendo immediatamente piatti e posate sporche, avvalendosi anche dell’aiuto di un carrello porta vivande.
Certamente una pizzeria di quartiere non dovrà rispettare rigorosamente tutte queste regole, ma anzi potrà e dovrà creare un ambiente piuttosto informale ed avrà più libertà nell’utilizzo di certi elementi, come ad esempio tovaglie e tovaglioli monouso o teglie di alluminio su cui servire direttamente la pizza.
Su AllForFood.com hai a disposizione un catalogo con più di 30 mila articoli per allestire al meglio la tua attività commerciale. Puoi trovare tutte le forniture per la ristorazione e tutto ciò che serve per arredare la sala come panche, sedie, poltroncine, sedie ristorante e molto altro ancora. Puoi farti consigliare da uno staff esperto e richiedere un preventivo gratuito senza impegno, su misura per le tue esigenze.

Nessun commento:

Posta un commento