venerdì 17 febbraio 2017

Le caratteristiche che non possono mancare inei coltelli professionali di qualità

I coltelli professionali per chef e cuochi rientrano tra quelle attrezzature per pizzeria e ristoranti che devono essere scelti con particolare cura, in quanto saranno sottoposti ad un utilizzo quotidiano piuttosto intenso. Il mondo dei coltelli professionali è abbastanza ampio e per sceglierli ed utilizzarli in maniera appropriata sarebbe necessario conoscere i differenti modelli (con le relative caratteristiche) in commercio, sapere come trinciare e sminuzzare gli alimenti, come affilare le lame e come effettuare le operazioni di manutenzione e custodia.
coltelli per cucine professionaliRelativamente ai fattori che influenzano la scelta dei coltelli professionali è bene innanzitutto prestare particolare attenzione ai set di coltelleria già assemblate, perché a fronte di un’ampia gamma di coltelli con diverse tipologie di lame e di un prezzo conveniente, il rischio è di ritrovarsi con dei coltelli di qualità mediocre e dalla durabilità limitata. Il consiglio è quindi di non avere fretta di acquistare i coltelli professionali (e più in generale tutti gli utensili per le cucine di ristoranti e hotel) di cui si ha bisogno, ma di effettuare una scelta oculata.
Tre sono i principali fattori di un coltello professionale di cui si deve tener conto: la lama, il peso ed il manico. La lama deve essere di acciaio inossidabile al fine di resistere agli effetti che possono provocare eventuali liquidi rilasciati dai vari tipi di cibi, una volta tagliati, meglio ancora se di acciaio ad alto contenuto di carbonio, per poter garantire al filo una lucidità e una resistenza costante nel tempo.
Più i coltelli professionali sono pesanti, migliore è il loro bilanciamento rispetto ai modelli leggeri e più sarà facile agire con forza nelle operazioni di taglio e sminuzzamento, ma d’altra parte i coltelli leggeri sono consigliati a chi è alle prime armi perché risultano più maneggevoli.
coltelli professionali per ristoranti L’ultima caratteristica importante è il manico, il quale, per fornire una risposta ottimale, dovrebbe essere in monofusione (o monoblocco con la lama), ma è sufficiente che sia ergonomico ed in materiale antiscivolo, se si vuole risparmiare un po’.
Soprattutto per i coltelli professionali da carne, verdura e disosso è consigliato il rifacimento (anche parziale) del filo da parte di un arrotino, almeno ogni due o tre anni, mentre per il mantenimento periodico è sufficiente l’utilizzo di una buona cote.
Se sei alla ricerca di coltelli e di altri utensili per pizza o per cucine professionali di qualità affidati all’esperienza di AllForFood, da anni leader nel settore dell’arredamento e delle attrezzature per la ristorazione. Online puoi trovare una vasta scelta di coltelli professionali realizzati con i migliori materiali e perfetti per carni, verdure, formaggi e tutti gli altri tipi di alimenti. Effettua il tuo ordine direttamente online, risparmiando tempo e denaro.

Nessun commento:

Posta un commento