martedì 5 maggio 2015

I momenti della giornata in un bar con servizio a 360 gradi

Oggi accade frequentemente di incontrare dei tipi di bar polivalenti che non si limitano ad esercitare una determinata attività di ristorazione, al contrario somministrano differenti tipi di cibi e bevande durante tutta la giornata, a seconda della fascia oraria. L’arredamento del bar ovviamente deve rispecchiare questa scelta e perciò dovrà comprendere complementi specifici che possano adattarsi alle diverse esigenze, come ad esempio sgabelli per bar da posizionare di fronte al bancone, tavolini di diversa misura o sedie bar dotati di meccanismo di regolazione della seduta, da utilizzare nei vari momenti della giornata.
Il lavoro del barman in questo tipo di locale è ancora più qualificato rispetto al classico snack bar o alla tradizionale caffetteria. In particolare deve essere in grado di preparare le bevande adeguate e servirle in maniera corretta alle persone giuste e nel giusto momento, accompagnate magari da snack sfiziosi. Dovrebbe inoltre saper creare un ambiente che stimoli, sotto il profilo umano, la permanenza dei clienti, invogliandoli a restare “incollati” alle sedie del bar, il più a lungo possibile.
Per quanto riguarda i momenti della giornata, questa inizia alle 6.30 con il servizio di caffetteria e si protrae fino alle 10.30. Normalmente il servizio si concentra al banco, con i clienti che si fermano per pochi minuti in piedi o eventualmente seduti agli sgabelli da bar. arredamento barDalle 11 alle 13 si effettua il servizio di aperitivi che consistono in vini, spumanti, drink alcolici e analcolici. Vengono esposti secchielli con bottiglie di vino e spumante ed una caraffa con l’aperitivo del giorno. In questa fase vengono preparati i tavoli del bar con tovagliette, sottobicchieri, tovaglioli e tutto l’occorrente per l’aperitivo. L’happy hour si ripete anche dalle 18.30 alle 20.30.
A partire dalle 13 inizia invece l’ora del pranzo, realizzato in maniera meno impegnativa rispetto a un classico ristorante. In questo caso è opportuno preparare tutte le sedie del bar disponibili e allestire i tavoli con un tovagliato adatto. Dalle 14 alle 15 si effettua il servizio di caffè e digestivi, mentre alle 16 il servizio di caffetteria, il quale prevede the, caffè, cioccolate calde, tisane, eventualmente accompagnati da una piccola pasticceria assortita. L’ideale sarebbe avere a disposizione dei divanetti da bar, per creare un ambiente accogliente e familiare.
Dalle 21 in poi, la giornata si chiude con un’offerta più “notturna”, caratterizzata quindi da cocktail, spumanti, digestivi, ecc. Il servizio può avvenire in maniera rilassata (e rilassante) oppure più “briosa”, a seconda dell’atmosfera che si vuole creare e probabilmente anche del giorno della settimana.
Se cerchi delle idee per allestire il tuo bar dalla A alla Z, sfoglia il catalogo online di AllForFood, che, con un’offerta di oltre trenta mila articoli per la ristorazione, è il maggiore negozio del settore sul web. Puoi chiedere consiglio ad uno staff professionale e competente oppure puoi richiedere direttamente un preventivo online in maniera gratuita.

1 commento:

  1. negli ultimi due anni penso di aver assistito a non so quanti locali di questo tipo... personalmente li apprezzo molto, ma non sempre riescono a sopravvivere dopo l'entusiasmo iniziale.
    E cmq saper gestire un'offerta così differenziata non credo sia per niente facile...

    RispondiElimina