mercoledì 20 gennaio 2016

Manutenzione e gestione dei forni per pizzeria a gas

La scelta del forno pizza all’interno delle attività di ristorazione deve essere ponderata, in quanto si tratta di un’attrezzatura per pizzeria delicata, che ha un notevole impatto sul prodotto finale, al pari di  altre macchine alimentari come le impastatrici professionali o le celle fermalievitazione.
forniture pizzeriaforni a gas per pizzeria, rispetto a quelli elettrici, permettono di ottenere risultati comparabili ai forni a legna, anche se molto spesso i clienti associano solamente questi ultimi alla possibilità di mangiare una buona pizza. In realtà nei forni pizzeria a gas, la fiamma si trova allo stesso livello del piano cottura, in questo modo la pizza viene cotta attraverso un sistema di cottura “diretta”, proprio come avviene nei forni a legna; inoltre il forno per pizza a gas dispone di regolazioni dell’aria primaria e secondari, che possono essere controllate persino da personale poco esperto, e che conferiscono alla fiamma un irraggiamento e un riscaldamento tipico del fuoco a legna.
I vantaggi dei forni a gas però riguardano essenzialmente la facilità di gestione e di manutenzione. Ovviamente non è necessario andare alla ricerca di legna (di buona qualità, altrimenti viene alterato il sapore della pizza), ne’ tantomeno organizzarne le operazioni di trasporto e stoccaggio e non ci sono problemi di fuliggine e di spazio di installazione tipici di un forno a legna.
Proprio per quanto riguarda la manutenzione si consiglia di pulire la pietra refrattaria alla fine della giornata lavorativa con una spazzola per eliminare i residui di cibo; il piano tende a scurirsi normalmente con il passare del tempo e non è necessario utilizzare dei prodotti specifici troppo aggressivi per cercare di mantenerla chiara. I bruciatori di solito sono sigillati nell'area del piano di cottura e non devono mai essere rimossi, questo è un lavoro che spetta ai professionisti durante l'installazione e il servizio di riparazione. I bruciatori sigillati impediscono anche che il cibo possa spandersi nell'area del bruciatore, in modo che non sia necessario rimuoverli al fine di pulire il piano di cottura.
forni pizza a gasBisogna lavare la porta del forno pizza con acqua e sapone e risciacquare con acqua pulita, ma occorre evitare di utilizzare quantità eccessive di acqua perchè potrebbe penetrare all'interno dell’attrezzatura per pizzeria e provocare macchie o scolorimento. Non si devono usare spugne abrasive e detergenti in polvere o le superfici si graffieranno, mentre il vetro va pulito con un detergente spruzzato direttamente su un panno.
Per assorbire un versamento di grasso all’interno dei forni a gas per pizzeria, bisogna versare il sale su di esso quando e caldo e pulirlo quando il forno si è raffreddato. Anche una pasta di bicarbonato leggermente abrasiva e acqua possono essere utilizzati nella pulizia del forno per pizzerie.
Se sei in cerca di un forno professionale per la tua pizzeria, su AllForFood puoi trovare la soluzione migliore in base alle tue esigenze. A seconda dell’impianto che hai a disposizione, puoi scegliere tra una vasta gamma di forni pizza a gas o elettrici, con diverse caratteristiche funzionali. Visita il nostro catalogo ed acquista anche le altre attrezzature per pizzeria necessarie alla tua attività come celle fermalievitazione, impastatrici a forcella o a spirale, armadi frigo e così via.

Nessun commento:

Posta un commento