giovedì 11 febbraio 2016

Cosa influenza la scelta dell'arredamento esterno di bar e ristoranti

La scelta dell’arredamento da esterno di un’attività di ristorazione merita senza dubbio un discorso a parte rispetto a quello da utilizzare all’interno della sala. Alcune attività come bar, stabilimenti balneari, agriturismi e hotel hanno la fortuna di disporre di spazi esterni, come giardini, terrazze o gazebo (a volte anche ampi), che possono e devono essere utilizzati a proprio vantaggio, per offrire ai clienti un ambiente accogliente e rilassante.

I materiali più utilizzati per l’arredamento bar da esterno sono il legno di teak, l’alluminio, l’acciaio inox, il ferro zincato a caldo o a elettrolisi e l’intreccio sintetico. Alcuni di questi vengono impiegati per realizzare anche elementi da interno come tavoli, sedie e sgabelli per bar e ristoranti, per questo motivo, prima dell’acquisto, è necessario verificare che i materiali siano stati adeguatamente trattati, al fine di non subire ossidazioni o deformazioni, a causa degli agenti atmosferici.
arredamento esterno bar e ristorantiLa scelta, ma soprattutto la manutenzione dell’arredamento esterno dei bar dipende anche dal modo di utilizzo: tavoli e sedie posizionati in uno spazio a cielo aperto, saranno più soggetti alle intemperie ed all’azione di pioggia e smog e perciò dovranno essere puliti periodicamente con i giusti detergenti e portati in posti riparati, in caso di lunghi periodi di inutilizzo. Se l’arredamento esterno del bar o dell’hotel si trova in uno spazio coperto, potrà essere utilizzato in maniera più continuativa (anche nei periodi più assolati ad esempio) e diminuiranno inevitabilmente le operazioni di manutenzione e pulizia dei complementi di arredo.
Altro fattore da tener presente è il tipo di spazio che si va ad arredare: non esiste una regola precisa, ma per rendere l’ambiente più armonioso il consiglio è di arredare gli spazi allungati con tavoli bar dal design rettangolare o ovale, piuttosto che con salotti componibili o con una serie di lettini da sole ben allineati. Al contrario, spazi tendenti a linee circolari o quadrate ospitano molto bene tavoli bar da esterno rotondi o quadrati, salotti composti da divani e poltrone, o ancora lettini da sole accoppiati con altri complementi di arredo come tavolini o poggiapiedi.

Non è indispensabile riprendere lo stile dell’arredamento interno del ristorante o del bar, è auspicabile piuttosto tener conto dell’ambiente in cui si trova il locale, per scegliere il colore e il design dell’arredo esterno; posti di mare richiedono colori solari e materiali più robusti e resistenti al sole e alla salsedine, agriturismi in campagna potranno invece optare per tavoli, sedie e panchine in ferro battuto e così via.

Il ricco catalogo di AllForFood ti propone una vastissima scelta di complementi di arredo studiati per gli spazi esterni di ogni genere di attività di ristorazione. Componi l’arredamento che preferisci, scegliendo tra centinaia di modelli di tavoli, sedute, sgabelli, poltroncine, lettini da sole e molto altro ed effettua il tuo acquisto da casa, in tutta comodità.

Nessun commento:

Posta un commento