martedì 31 maggio 2016

Guida all’acquisto dell’abbigliamento professionale per la ristorazione

L’abbigliamento professionale nel settore della ristorazione riveste un ruolo importante che non deve essere sottovalutato da coloro che intendono avviare e gestire un’attività commerciale con competenza e nel rispetto delle norme igieniche.

Innanzitutto l’osservanza delle regole imposte dalle normative in tema di igiene e sicurezza alimentare è necessaria per quanto riguarda le divise professionali di coloro che lavorano in sala, ma ancor più per l’abbigliamento da ristorazione di cuochi e di chiunque altro lavori in una cucina professionale. Da una parte è fondamentale tutelare la salute dei clienti, evitando di servire cibi contaminati da indumenti esterni, dall’altra bisogna fare attenzione ad evitare eventuali le sanzioni amministrative da parte delle autorità che effettuano controlli a campione nelle attività di ristorazione.
pantaloni per chefPer quanto concerne la scelta dell’abbigliamento da ristorazione ecco alcuni consigli che possono aiutare ad orientarsi: i pantaloni per cuoco normalmente sono a righine verticali sottili per rendere le macchie meno visibili; la taglia deve essere comoda e le tasche devono essere solide (quasi sempre in tela) per evitare di lacerarsi nel possibile caso in cui vi si ripongano oggetti di metallo. Le giacche da cuoco sono indispensabili per tutto il personale della cucina; se si hanno limitazioni di budget è consigliabile acquistarne più capi pur rinunciando a qualcosa in fatto di qualità ed estetica, per avere sempre dei cambi in caso di emergenza. Sono da preferire quei capi di abbigliamento chef in cotone, anziché in fibra sintetica, che potrebbe prendere fuoco facilmente in caso di scintille. Inoltre chi non vuole avere preoccupazioni con i lavaggi, in particolare con le temperature, farebbe meglio ad optare per giacche da cuoco completamente bianche, senza parti colorate o particolari inserti che possano sbiadire o staccarsi nel tempo.
divisa chefUn altro capo indispensabile, che fa parte dell’abbigliamento per la ristorazione, è senz’altro il grembiule da cuoco. Esistono modelli senza la parte superiore e modelli interi, la cui scelta dipende dalle proprie abitudini ed esigenze. Il grembiule da cuoco può essere usato dalle donne che non hanno uno specifico abbigliamento per la ristorazione, da chi non ha la giacca da cuoco o anche sopra la giacca stessa per evitare di sporcarla quando si è alle prese con attività che presentano maggiori rischi di macchiarsi.

Qualunque sia la tua esigenza e il tuo gusto, su AllForFood puoi trovare decine di capi diversi di abbigliamento professionale per la ristorazione: giacche da cuoco per uomo e donna, grembiuli bianchi o colorati, pantaloni ed altre divise da chef. Hai la possibilità di richiedere informazioni e di farti fare un preventivo gratuito direttamente online. L’acquisto sul sito è veloce e sicuro.

Nessun commento:

Posta un commento