lunedì 28 novembre 2016

Non solo bar: la moda dei caffè letterari

Negli ultimi anni, in molti paesi europei, si ha assistito ad un cambiamento dei bar alla ricerca di un’idea nuova e vincente:  molti i locali che a caccia di nuove idee per aumentare gli incassi hanno cominciato a vendere qualcosa di diverso dal mangiare e bere e ad adeguare gli elementi di arredo (sgabelli, tavoli, sedie del bar) di conseguenza. Fra questo “qualcosa di diverso” l’oggettistica, se così si può definire, ha assunto in certi casi un ruolo più importante di quello del cibo e della bevanda in senso stretto.arredare un bar È il caso, per esempio, da locali fortemente incentrati sui libri, o sui dischi o sugli oggetti vintage e di design, che propongono tavoli, panche e sgabelli da bar, in linea con il tema scelto.
Nel caso dei cosiddetti caffè letterari ad esempio, il locale si trasforma in un punto d’aggregazione culturale, offrendo la possibilità di scegliere un buon libro e leggerlo comodamente alla sedia del bar stesso o di conoscere direttamente uno scrittore ed i suoi contenuti letterari durante una presentazione, oppure di ammirare una mostra di pittura o di piccole opere scultoree. Detti anche book bar o library cafè, secondo il modello americano che ha ripreso questo vecchio format, in questi locali l’atmosfera rilassante di una musica soft, accompagnata dal piacere di leggere, è un connubio che sposa perfettamente il sorseggiare una gustosa bevanda calda, accompagnata da uno snack; in tale contesto, il gestore del locale a volte consiglia il cliente nella scelta del gusto del tè o della cioccolata, ma può anche dare delle dritte per quanto riguarda la lettura, tra un archivio che comprende, solitamente, in un library cafè, circa 200-300 libri. Talvolta, i proprietari di tali locali danno la possibilità anche a scrittori e poeti di farsi conoscere; così organizzano nel book bar la presentazione di libri, allestendo dei tavoli bar ad hoc e preparando le panche, le sedie e gli sgabelli del bar, come se fosse un mini teatro.
sedute bar Di norma, nei caffè letterari, i tavoli del bar si mischiano con librerie e bacheche in cui sono esposti i libri, che possono essere acquistati o semplicemente presi in prestito per una rapida lettura direttamente su una comoda sedia da bar, o meglio ancora una poltroncina.
Le prime ad introdurre questo genere di locali sono state alcune grandi librerie che cercavano di dare ai loro clienti un motivo in più per gironzolare fra gli scaffali, successivamente il bar è diventato un modo per alzare i margini di guadagno offerto dai libri e infine, i locali con libri sono diventati dei centri di energia, dove la cultura non è solo stampata, e un libro e una torta sono un modo per condividerla.

AllForFood.com ti propone tantissime idee per arredare il tuo bar in maniera curata ed innovativa. Qualunque sia lo stile del locale, su AllForFood puoi trovare centinaia di articoli, tra cui panche, divanetti, poltrone, tavoli e sgabelli da bar, pensati per rendere l’ambiente della tua attività accogliente e funzionale.

Nessun commento:

Posta un commento