lunedì 31 luglio 2017

Come utilizzare correttamente le celle frigorifere per ridurre i consumi energetici

Armadi frigo, abbattitori di temperatura e celle frigorifere sono attrezzature usate quotidianamente nelle attività di ristorazione. Come tutte le altre macchine alimentari, anche queste sono caratterizzate da un consumo energetico consistente ed è per tale motivo che sarebbe opportuno adottare alcuni comportamenti specifici.

Seguire queste sei regole nell’utilizzo di celle frigorifere e altre attrezzature per la refrigerazione può aiutare a ridurre sensibilmente i costi energetici.
celle frigo

1. Aprire la porta solo per qualche istante ed evitare di bloccarla, neanche durante il caricamento della cella frigorifera. Ordine e logica di organizzazione dello spazio riducono al minimo la permanenza nella cella frigorifera o di congelazione. Non dimenticare mai di spegnere la luce quando si esce.
2. Strutturare la cella frigorifera in modo che l’aria fredda possa circolare senza ostacoli, e in modo che anche i prodotti che si trovano negli angoli o in alto siano refrigerati a sufficienza. Rispettare il limite di stoccaggio e far si che nella cella regni l’ordine.
3. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente i prodotti caldi prima di riporli nelle celle frigorifere o di congelazione. La merce calda può perturbare sensibilmente e localmente la temperatura di refrigerazione delle celle frigorifere o di congelazione. In questo modo il consumo energetico e i costi energetici aumentano inutilmente.
4. In caso il locale o la cella di congelazione sia vuota, alzare la temperatura a –5 °C oppure interromperne il funzionamento
5. Regolare correttamente la temperatura, in funzione della merce che si carica. Informarsi preventivamente sui valori indicativi delle temperature ottimali per lo stoccaggio e la vendita.
6. Informare il responsabile degli impianti di refrigerazione sui difetti: guarnizioni delle porte difettate, meccanismi di chiusura delle porte difettati, formazione di ghiaccio sulle pareti e sull’evaporatore (frigoriferi), formazione di ghiaccio sul pavimento (sicurezza) e rumori insoliti o troppo elevati del ventilatore.

Per restare sempre aggiornato sul mondo delle attrezzature per la ristorazione e per ottenere consigli sull’utilizzo ottimale delle macchine alimentari segui il Blog di AllForFood.

Nessun commento:

Posta un commento